Pedodonzia o Odontoiatria Infantile

28 Ott, 2013

Pedodonzia o Odontoiatria Infantile

Si occupa della salute orale dei piccoli pazienti dalla nascita sino all’adolescenza attraverso la cura e la prevenzione della diffusione della carie dentaria che causa la distruzione degli elementi dentari.

I bambini e gli adolescenti hanno bisogno di un approccio comportamentale e terapeutico differenziati a seconda della loro età per curare le patologie che interessano il cavo orale.

L’Odontoiatra deve essere in grado di rapportarsi ai piccoli pazienti per poter instaurare un rapporto di fiducia.

A tale scopo il ruolo ricoperto dai genitori è fondamentale nel collaborare per far passare il momento delle visite come un gioco, per questo è necessario che i genitori assistano alla prima seduta del bambino.

Inoltre per non suscitare nel bambino la paura del dentista è consigliabile non parlare di eventuali esperienze negative pregresse, ne usare il dentista come sinonimo di punizione.

Alcuni Odontoiatri utilizzano la Sedazione Cosciente inalatoria che, attraverso la somministrazione di una miscela di Protossido di Azoto e Ossigeno tramite una mascherina, consente di avere una buona collaborazione durante le terapie a questi piccoli pazienti.

Oltre ad un approccio comportamentale diverso, le terapie della carie nei bambini necessitano di protocolli terapeutici differenti a seconda se si deve trattare un dente da latte o un dente permanente (i primi erompono intorno ai 6 anni) e a seconda dell’estensione della lesione cariosa.

Non sempre è possibile applicare la Diga di Gomma nei piccoli pazienti, sia per i problemi di approccio psicologico che di estensione delle lesioni cariose nei denti decidui, per cui vengono utilizzati dei protocolli terapeutici con materiali specifici adatti alla situazione clinica che si presenta.

Per questi motivi, psicologici/comportamentali e clinici/terapeutici, l’Odontoiatra che cura i bambini, deve necessariamente dedicare maggiore attenzione e tempo oltre ad utilizzare protocolli specifici per la singola situazione clinica che si presenta per giungere al risultato terapeutico ottimale e contestualmente educarli ad una buona igiene orale.

Quando fare la prima visita?

Molti bambini oggi sono affetti da carie prima dei 5 anni.

Ciò è dovuto sia alla difficoltà di far comprendere l’importanza di una corretta igiene orale in questa fase di crescita, sia perché lo smalto dei denti da latte è più sottile di quello dei denti permanenti e quindi più facilmente vanno incontro a carieL’importanza delle carie nei denti da latte

Purtroppo molti genitori danno poca importanza alle carie nei denti da latte per il fatto che dovranno essere sostituiti dai permanenti e non sono rari i casi di bambini che devono ricorrere ad analgesici per calmare il mal di denti.La salute dei denti da latte è fondamentale per la crescita corretta dei denti permanenti, sia per quanto riguarda la corretta posizione, sia per una corretta crescita dell’osso mandibolare.

Dott. Giuseppe Cerbone

2 Commenti

  • Laura 29 settembre 2014 alle 16:41

    Cerco un pedodontista in Abruzzo

    Rispondi
    • roccaforte 26 settembre 2016 alle 10:30

      Ciao Laura in opi dental network troverai tutte le sedi dei nostri dentisti.
      Un saluto

      Rispondi

Rispondi

Your email address will not be published.